Seleziona una pagina

Mosto di uve parzialmente fermentato

Concentrazione e dolcezza

Quello che avviene durante l’appassimento non è semplicemente una concentrazione degli zuccheri e degli acidi. Nascono altri aromi e altri sapori. Si ha la netta sensazione di trovarsi di fronte ad un altro vino. Il lungo appassimento delle uve per 6/7 mesi su graticci, la spontanea e lenta fermentazione e l’affinamento per più anni in damigiane sono determinati nel condizionare la particolarissima espressione di questo vino legata ad una dolcezza davvero importante e ad aromi specifici da appassimento. Questo vino è il risultato dell’assemblaggio delle annate 2004- 2006-2007-2009 affinate fino a Novembre 2017 separatamente.

Scheda Tecnica